Domenica, 07 Aprile 2019 20:00

“DIRITTI NEL MONDO” tutti a teatro In evidenza

Vota questo articolo
(3 Voti)

“DIRITTI NEL MONDO”
tutti a teatro

 

 

spettacolo2

Attori provetti sono stati gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria “A. Zadra” nel Rione Degasperi, che venerdì 29 marzo hanno messo in scena “Diritti nel mondo”.

Fin dall’inizio dell’anno scolastico le classi si sono “aperte” per dar vita a quattro laboratori (anche con modalità CLIL) che andavano dalla recitazione, al canto, dalla danza, alla pittura... insomma tutto ciò che poteva servire per realizzare questa interessante rappresentazione.


Lo spettacolo “Diritti nel mondo” è nato anche grazie all’opportunità offerta dalla ricorrenza del 60° anniversario dell’approvazione della “Dichiarazione dei diritti del fanciullo” da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Lo spettacolo si è sviluppato in quattro momenti: diritto all’istruzione (tutti i bambini hanno diritto di andare a scuola e di imparare); diritto al gioco (bisogna coltivare la fantasia e la creatività, per trovare momenti che permettano di stare con gli altri e di divertirsi in modo “sano”); diritto alla libertà (tutti i bambini hanno diritto di esprimere il proprio pensiero e di fare le proprie scelte … ma nel rispetto delle regole e sapendo che la libertà personale finisce dove comincia quella dell’altro) e diritto alla pace (imparare a ”litigare bene” con chi ci sta vicino per poter collaborare, così, a costruire la pace nel mondo).

spettacolo

A fine spettacolo sono state raccolte alcune impressioni che ora vi proponiamo:

“E’ stato tutto bellissimo, mi è piaciuto tantissimo” (Alexia);
“Le canzoni rap erano proprio belle” (Vitale);
“Mi ha fatto riflettere per il significato che conteneva la canzone ‘Per un amico’” (Anna);
“Pinocchio era simpatico” (Sebastiano);
“La canzone della libertà con la statua dietro è stata bellissima (Jousef);
“Mi ha colpito vedere i bambini che lavoravano” (Nicole);
“La canzone di Laura Pausini ‘Il mondo che vorrei’ mi ha commossa” (Aya).

foto1Foto4

È un periodo di gran movimento alla primaria Zadra, si stanno realizzando tante attività che vanno dai laboratori riguardanti il recupero linguistico, l'intercultura con un modulo intitolato “Un mondo a teatro”, la cucina “Di tutti i gusti”, l’alfabetizzazione motoria e lo sport e l’orto.
Gli ambienti nei quali si svolgono queste attività stanno prendendo sempre più colore … tutto è finalizzato a far sì che


a scuola tutti possano stare bene e sentirsi accolti.

 

Foto2FOto3

Letto 49 volte Ultima modifica il Domenica, 07 Aprile 2019 20:19

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker