Storia A. Zadra

La scuola primaria di Rione Degasperi nasce come sede staccata della scuola elementare Nino Pernici di Riva tra gli anni Cinquanta-Sessanta, quando, per rispondere alle esigenze dell’edilizia popolare, incentivata dalla cosiddetta legge Fanfani, l’amministrazione comunale decide di costruire a nord di Riva il quartiere denominato Rione Degasperi. E’ infatti del 1961 la delibera del comune per la costruzione di questo edificio comprendente dieci aule, servizi e uffici. Trascorre qualche anno e nel 1968 viene inaugurato il nuovo polo scolastico, che può così cominciare l’attività didattica.

Nel 1998 la scuola subisce una profonda trasformazione. Vengono ricavati nuovi spazi per gli uffici della Direzione Didattica, una sala riunioni per gli insegnanti e una sala mensa. Inoltre l’edificio viene dotato di un ascensore e di una scala antincendio.

Nel 2000 gli uffici vengono trasferiti presso la scuola media Scipio Sighele, in seguito alla istituzione dell’Istituto Comprensivo di Scuola Elementare e Media Riva 2, che comprende i plessi di Rione, Varone, Tenno e Scipio Sighele.

Gli spazi resi liberi vengono utilizzati per la biblioteca insegnanti e quella degli alunni, l’ufficio del responsabile di plesso e una sala polivalente.

 

Il 26 settembre 2008 la scuola è stata intitolata ad Amelia Zadra.

Letto 7419 volte

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker